Mostra esposizione sugli artisti fondatori e  appartenenti al gruppo Surfanta

Dal 11 settembre al 9 novembre

Mostra esposizione sugli artisti fondatori e  appartenenti al gruppo Surfanta

In  concomitanza con Lorenzo Alessandri tra inconscio e surreale sarà possibile visitare gratuitamente presso Sguazzi d’arte di Stefano Morabito una Mostra – esposizione sugli artisti fondatori e appartenenti al gruppo Surfanta : Alessandri, Abacuc, Camerini, Colombotto Rosso, Macciotta, lo scultore Molinari con Ponte Corvo di cui gli antefatti si trovano nella “soffitta macabra”. 

Si troverà in questa mostra parallela e complementare, il senso che ha animato il gruppo Surfanta, quello che faceva dire, proprio nel primo numero del periodico “ Surfanta accetta di essere fuori dal tempo perché possiede una profonda fede in quelle categorie superiori che si chiamano Dio e Deità infernali, paura e lotta con la morte […]. Non si vuole col troppo amore per la materia e per le forme apparenti tradire il significato religioso della vita”.

A cura di Stefano Morabito

Torino – Sguazzi d’arte – Via  Avigliana36/a

Orari:
Dal martedì al venerdì ore 11:00-13:00 e 17:00-19.00
Sabato ore 11:00-13:00
Chiuso sabato pomeriggio, domenica e lunedì

I posti sono limitati e gli accessi saranno garantiti secondo l’ordine di arrivo, è consigliabile pertanto arrivare con un po’ di anticipo.

La capienza massima della sala consiliare è di 40 posti.

I workshop sono a numero chiuso ed è richiesta la prenotazione tramite il form nella pagina relativa.

L’ingresso alla mostra e alla sala consiliare è subordinato la normativa vigente in materia di contenimento covid-19: è necessario essere muniti di una delle certificazioni verdi richieste.

Orari

  • da mercoledì a venerdì
    14,30 - 19,30
  • sabato e domenica
    10,30 - 13,00 | 14,30 - 19,30
  • ingresso libero, visite guidate gratuite

Scuole e laboratori didattici

  • da lunedì a venerdì
    su prenotazione
    9 - 13

L'ingresso alla mostra e alla sala consiliare è subordinato la normativa vigente in materia di contenimento covid19: è necessario essere muniti di una delle certificazioni verdi richieste

© 2021 · Le Tre Dimensioni

PI/CF 97854000011